Domenica 5 febbraio | Apertura e visite guidate alla catacomba di Villagrazia di Carini

Domenica prossima 5 febbraio apre al pubblico la catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini.  In questa occasione la cooperativa archeologica ArcheOfficina organizzerà turni di visite guidate nel grande cimitero sotterraneo, che comprenderanno anche un nuovo settore da poco restaurato e inaugurato.

_MG_3192

 

Dopo anni di ricerca archeologica e un progetto che ha come fine ultimo quello della fruizione di quanta più superficie possibile , ArcheOfficina ha il piacere di presentare una visita esclusiva e approfondita che vede impegnati gli archeologi della società cooperativa e le guide dell’associazione culturale da anni attivi nel territorio palermitano.

Presto inizieranno inoltre i lavori, archeologici e di consolidamento, all’interno di un nuovo settore del cimitero, che avranno come fine ultimo la fruizione da parte del pubblico di una nuova e monumentale area della catacomba.

La catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini, situata a due passi da Palermo lungo la statale 113, può essere considerata il cimitero paleocristiano sotterraneo più esteso della Sicilia occidentale.

Con i suoi oltre 3.500 mq di superficie scavata, si configura come una delle più importanti testimonianze del cristianesimo delle origini in Sicilia, non solo per la monumentalità delle gallerie e dei cubicoli, ma anche per gli apparati pittorici che illustrano alcuni episodi derivati dal Vecchio e dal Nuovo Testamento: il sacrifico di Isacco, Mosè che fa scaturire l’acqua dalla rupe, l’adorazione dei Magi. Le scene di vita quotidiana e le immagini dei defunti, specialmente i bambini accompagnati dai familiari, sono sempre ambientate secondo la tradizione romana all’interno di rigogliosi giardini che alludono al Paradiso.

_MG_3244

 

La giornata sarà quindi interamente dedicata alla scoperta dei cunicoli e delle gallerie sotterranee del cimitero, nonché dei preziosi affreschi vetero e neotestamentari che decorano alcune sepolture.

L’entrata al monumento si trova sulla statale 113 all’uscita di Villagrazia di Carini, che immette nell’ampio baglio che si trova nell’area al di sopra della catacomba e che ne costituisce l’ingresso.

Giorni e orari: Domenica dalle 10 alle 17,30 (con pausa dalle 13,30 alle 15).

Biglietto: 5 € intero –  3.50 € ridotto (under 15, over 65, gruppi da 15 in sù, universitari)

Info e prenotazioni: 327 9849519 / 320 8361431 / mail: info@archeofficina.com